Gusto metallico in bocca dopo aver mangiato

Gusto metallico in bocca dopo aver mangiato
Sapore metallico in bocca dopo aver mangiato

Un sapore metallico in bocca dopo aver mangiato è un segno di allergia alimentare. Sebbene la maggior parte delle allergie alimentari causino reazioni da lievi a moderate, un sapore metallico in bocca potrebbe essere un sintomo di una grave reazione allergica. Smettere di mangiare cibi che causano questa reazione e fissare un appuntamento con un allergologo per discutere di test e opzioni di trattamento. Alcuni alimenti hanno maggiori probabilità di causare una reazione allergica, ma è possibile sviluppare una reazione allergica a qualsiasi cibo.

Video del giorno

Prospettiva di allergia alimentare

Circa un quarto delle persone negli Stati Uniti ritiene di avere un'allergia alimentare, ma in realtà ha un'intolleranza alimentare, secondo FamilyDoctor. org. Le allergie alimentari sono una reazione anormale del sistema immunitario a un cibo considerato sicuro da mangiare. Le intolleranze alimentari non sono legate al sistema immunitario, ma sono piuttosto un difetto digestivo che rende difficile la digestione di determinati cibi o ingredienti. Solo il 2% circa degli adulti negli Stati Uniti ha una vera e propria allergia alimentare. Un sapore metallico in bocca è un sintomo identificabile di un'allergia alimentare, non di un'intolleranza alimentare.

Alimenti comuni

Gli alimenti comunemente responsabili di reazioni allergiche includono molluschi, noci, frutta, pomodori, pesce, arachidi e alcuni additivi alimentari, come glutammato monosodico o glutammato monosodico. Mangiare questi alimenti può far sì che il sistema immunitario invii il tuo corpo in modalità di difesa, attivando anticorpi e altre sostanze chimiche da rilasciare nel sangue. I sintomi, come un sapore metallico in bocca, si possono formare in pochi minuti o fino a un'ora dopo aver mangiato il cibo.

Avviso anafilassi

Un sapore metallico in bocca potrebbe essere un sintomo allarmante correlato a una grave reazione allergica. L'anafilassi si verifica quando il tuo corpo reagisce sistematicamente a un allergene alimentare che può causare il gonfiarsi delle vie aeree, la chiusura della gola, la caduta della pressione sanguigna e l'aumento della frequenza cardiaca. Se sviluppa gonfiore del viso, orticaria e un sapore metallico in bocca, è necessario ricorrere immediatamente alle cure mediche di emergenza, secondo la Rete di allergie alimentari e anafilassi.

Trattamento

Il trattamento più efficace per qualsiasi allergia alimentare è evitare il consumo di alimenti per i quali è stata diagnosticata una reazione allergica. Una volta mangiato un tale cibo, i sintomi non si placheranno fino a quando le proteine ​​da quel cibo non saranno espulse dal corpo. Anafilassi viene trattata con un'iniezione di adrenalina, un farmaco prescritto che viene somministrato per via endovenosa.