Posso mangiare carne di maiale durante la gravidanza?

Posso mangiare carne di maiale durante la gravidanza?
Posso mangiare carne di maiale durante la gravidanza?

Il maiale può fornire un'eccellente fonte di proteine ​​magre. Le donne incinte possono tranquillamente gustare la carne di maiale a condizione che la carne non sia cruda. Durante la gravidanza, le donne hanno maggiori probabilità di contrarre parassiti e malattie trasmesse dagli alimenti. Seguire pratiche di manipolazione e conservazione degli alimenti sicure per tutti i tipi di carne.

Video del giorno

Proteine ​​

Durante la gravidanza, il tuo corpo necessita di proteine ​​aggiuntive per supportare la crescita e lo sviluppo del feto, nonché la crescita della placenta e l'aumento del flusso sanguigno. L'American Pregnancy Association raccomanda alle donne incinte di assumere da 75 a 100 g di proteine ​​al giorno. Una porzione di carne di maiale da 3 once fornisce circa un terzo del fabbisogno proteico giornaliero.

Trichinosi

La trichinosi è una malattia trasmessa dal cibo causata dal parassita, la trichinella spiralis. È possibile prevenire la trichinosi evitando il maiale poco cotto. Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti afferma che tutte le carni suine dovrebbero essere cotte a una temperatura interna di 160 ° F. Questo vale per carne suina macinata e tagli interi e arrosti. Conservare il maiale in frigorifero a temperature inferiori a 40 ° F. Lavare bene le mani e tutte le superfici e gli utensili da cucina dopo aver maneggiato il maiale crudo.

Listeria

La listeriosi è una pericolosa infezione causata dal consumo di cibi contaminati dal batterio Listeria monocytogenes. Le donne incinte rappresentano un terzo delle infezioni da listeria ogni anno e gli effetti possono avere conseguenze gravi e persino pericolose per la vita di un bambino non ancora nato. Evitare di mangiare hot dog o salumi che non sono stati riscaldati a vapore caldo.

Altre considerazioni

Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti osserva che i casi di parassiti di origine alimentare sono più comuni nel gioco selvatico, come il cinghiale, che nella carne che passa attraverso l'approvvigionamento alimentare degli Stati Uniti. Le donne incinte dovrebbero anche fare attenzione durante il viaggio ed evitare carne di maiale o maiale non cotta che non è stata conservata correttamente.