L'esercizio migliore in caso di patologia cardiaca arteriosa

L'esercizio migliore in caso di patologia cardiaca arteriosa
L'esercizio migliore in caso di cardiopatia ischemica

La cardiopatia aortica è una condizione che interessa la valvola aortica, una delle quattro valvole nel cuore. La maggior parte dei problemi della valvola aortica sono legati alla stenosi, quando la valvola diventa rigida e incapace di aprirsi correttamente, o al rigurgito, quando i lembi della valvola sono allentati e non si chiudono correttamente. Entrambi i problemi possono mettere a dura prova il cuore, il che rende un esercizio sicuro e appropriato un aspetto importante del trattamento.

Video del giorno

Caratteristiche

Se ha una lieve stenosi aortica ma non ha sintomi, come una notevole diminuzione della capacità di esercitare, tu e il tuo medico dovete monitorare le vostre condizioni annualmente o come consigliato dal medico. La stenosi aortica più severa dovrebbe essere trattata con la sostituzione della valvola, poiché non è noto che i farmaci siano efficaci. Il rigurgito della valvola aortica, tuttavia, può essere trattato con farmaci come inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina o bloccanti del recettore dell'angiotensina. In caso di rigurgito valvolare aortico, potrebbe non essere necessario riparare o sostituire la valvola a meno che la condizione non comporti l'espansione del ventricolo sinistro e l'incapacità di pompare il sangue in modo efficace in tutto il corpo.

Esercizio terapeutico

Il rafforzamento del sistema cardiovascolare è importante indipendentemente dalle condizioni mediche che hai, ma è particolarmente importante se hai sviluppato o sei nato con qualche forma di cardiopatia. Uno stile di vita sedentario diminuirà l'efficienza di pompaggio del cuore. Cedars-Sinai osserva che l'esercizio è particolarmente importante nella gestione della cardiopatia aortica e che "le camminate energetiche" o le sessioni di camminata veloce da 15 a 30 minuti, due o tre volte al giorno sono fortemente raccomandate.

Avvertenze

Mentre una camminata veloce può aiutare a rafforzare l'abilità di pompaggio del cuore, altre forme di esercizio possono essere rischiose. Cedars-Sinai, ad esempio, mette in guardia contro il sollevamento di oggetti pesanti a causa del carico aggiuntivo sul cuore. Il Texas Heart Institute suggerisce anche che non ti alleni troppo duramente se hai la stenosi aortica. Svenimento e dolore al petto possono accompagnare un forte sforzo.

Considerazioni

L'esercizio non invertirà la malattia della valvola aortica, ma può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e rafforzare il cuore per facilitare il recupero dall'intervento, riporta la CNN. L'esercizio fisico può anche aiutarti a perdere peso, riducendo ulteriormente il carico sul cuore. È importante seguire da vicino il consiglio del medico e segnalare qualsiasi cambiamento nelle sue condizioni, come una ridotta tolleranza all'esercizio fisico, dolore al petto o difficoltà a sdraiarsi, che è un segno che la malattia dell'aorta a livello uditivo sta peggiorando.