Su vitamine e minerali in grani interi

Su vitamine e minerali in grani interi
Su vitamine e minerali in grani interi

Il grano, spesso indicato come grano di cereali, descrive i semi di frutta di avena, grano, orzo, riso, mais e segale. I cereali servono come una buona fonte di carboidrati, il tipo di macronutrienti che il corpo usa per produrre energia. Poiché la parte più esterna del grano, della crusca e del germe, contiene la maggior parte delle vitamine e dei minerali, mangiare cereali integrali che contengono la crusca, il germe e l'endosperma intatti è più salutare di mangiare cereali raffinati che hanno la crusca e il germe rimossi.

Video del giorno

Vitamine B

Il complesso delle vitamine B comprende otto diverse vitamine. I cereali integrali fungono da buona fonte di numerose vitamine del gruppo B, tra cui tiamina, riboflavina, niacina e folato. Tiamina, riboflavina e niacina aiutano il tuo corpo ad abbattere in modo efficiente i carboidrati da utilizzare per l'energia. L'acido folico, noto anche come acido folico o vitamina B-9, supporta la formazione e il mantenimento di nuove cellule. L'assunzione di 400 mcg di acido folico al giorno, secondo l'Istituto di Medicina e Nutrizione, è particolarmente importante per le donne in età fertile, poiché una carenza può causare difetti alla nascita durante le prime settimane di gravidanza.

Selenio

I nutrizionisti classificano il selenio come minerale traccia essenziale poiché è necessario solo una piccola quantità ogni giorno. Il contenuto di selenio degli alimenti varia in base al contenuto del suolo all'interno del quale il cibo cresce. Il tuo corpo utilizza il selenio per produrre proteine ​​specializzate note come selenoproteine ​​che funzionano come antiossidanti - sostanze che proteggono le cellule dai danni causati dalle particelle caricate negativamente nel corpo. Una porzione di grano integrale e riso fornisce ciascuno il 15% del valore giornaliero raccomandato di selenio.

Potassio

I cereali integrali contengono potassio, un minerale essenziale che supporta la normale funzione cardiaca. Il potassio funziona come un elettrolita, il che significa che aiuta a trasmettere impulsi elettrici tra i nervi. Questo lo rende importante per le normali contrazioni muscolari, incluso il muscolo cardiaco. Consumare l'assunzione giornaliera raccomandata di potassio può aiutare a controllare la pressione sanguigna.

Magnesio

I cereali integrali fungono da buona fonte di magnesio. Circa il 50 percento del magnesio nel corpo aiuta a costruire ossa forti e la porzione rimanente supporta la normale funzione muscolare e nervosa, regola i livelli di zucchero nel sangue, sostiene un sistema immunitario sano e mantiene una normale pressione sanguigna, secondo l'Office of Dietary Supplements.

Ferro

Gli alimenti integrali contribuiscono al consumo giornaliero di ferro. Il tuo corpo ha bisogno di ferro per produrre proteine ​​ed enzimi necessari per le normali funzioni. Circa due terzi del ferro nel tuo corpo si trovano nell'emoglobina, la proteina dei globuli rossi responsabile del trasporto di ossigeno alle cellule in tutto il corpo.Sebbene il ferro contenuto nei cereali integrali sia classificato come ferro non eme - un tipo di ferro che il corpo umano assorbe meno efficientemente rispetto alle fonti di ferro eme, come la carne - contribuisce comunque all'assunzione giornaliera raccomandata di ferro.