5 Cose che devi sapere sul mal di testa mattutino

5 Cose che devi sapere sul mal di testa mattutino
5 Cose che devi sapere sul mal di testa mattutino

Se sono presenti quando ti svegli o ti fanno svegliare presto, il mal di testa mattutino non è chiaramente il modo ideale per iniziare la giornata. Sono relativamente comuni e si verificano con una varietà di condizioni. Alcuni tipi di disturbi primari di cefalea, come l'emicrania o il mal di testa a grappolo, spesso causano mal di testa mattutino. Possono anche verificarsi con altre condizioni, che vanno dall'uso eccessivo di farmaci o ritiro della caffeina, ai disturbi del sonno, alla digrignamento dei denti. Tumori al cervello, grave malattia polmonare e ipoglicemia sono cause meno comuni. Il medico può determinare la causa del mal di testa mattutino e raccomandare un trattamento appropriato.

Il video del giorno

I disturbi primitivi del mal di testa sono una causa comune

I mal di testa ricorrenti non dovuti a un'altra malattia sono noti come disturbi della cefalea primaria. Le emicranie possono verificarsi in qualsiasi momento, ma spesso iniziano durante la notte o al mattino presto. Uno studio su 1, 698 persone con cefalea emicranica, pubblicato nel numero di giugno 1998 di "Mal di testa", ha rilevato che il 48% delle emicranie si è verificato tra il 4: 00 a. m. e 9: 00 a. m. Le emicranie in genere causano dolore pulsante su un lato della testa, associato a nausea e peggiorato dall'esposizione alla luce. Possono essere preceduti da un'aura - sintomi neurologici, come vedere le luci lampeggianti.

I mal di testa a grappolo sono episodi di dolore lancinante solitamente sentito dietro un occhio, che dura da 15 a 180 minuti. Sono associati a secrezione nasale o congestione e lacrimazione o palpebra pendente dallo stesso lato. I mal di testa a grappolo si verificano una o più volte al giorno, ma più della metà si verificano nella notte o nelle prime ore del mattino. Come discusso nel testo medico "Disturbi del sonno", sono stati identificati due picchi durante la notte: uno tra 9 p. m. e 11 p. m. e l'altro tra 4 a. m. e 7 a. m.

L'uso eccessivo di farmaci e il ritiro di caffeina possono essere i colpevoli

Quando i farmaci vengono usati frequentemente o in quantità crescenti per trattare il mal di testa, possono verificarsi mal di testa mattutini. Questi mal di testa da uso eccessivo di farmaci - chiamati anche mal di testa farmaco-indotti o di rimbalzo di farmaci - sono dovuti agli effetti del farmaco che svaniscono mentre una persona dorme, causando un tipo di reazione di astinenza da farmaci. Il mal di testa da uso eccessivo di farmaci è probabilmente più comune di quanto si pensi. Secondo un articolo pubblicato nel dicembre 2004 su "American Family Physician", circa un terzo delle persone con cefalea cronica quotidiana abusa dei farmaci.

Il ritiro della caffeina è un fenomeno simile. Le persone che consumano eccessiva caffeina spesso sviluppano mal di testa mattutino mentre i loro livelli di caffeina precipitano durante la notte. L'astinenza da caffeina può anche contribuire al mal di testa da uso eccessivo di farmaci, poiché la caffeina è un componente di alcuni comuni farmaci contro il mal di testa.Gli esempi includono antidolorifici da banco contenenti aspirina o acetaminofene più caffeina (Anacin, Excedrin Extra Strength, Vanquish) e farmaci da prescrizione contro il mal di testa con butalbital, acetaminofene e caffeina (Fioricet, Zebutal).

I disturbi del sonno producono frequentemente mal di testa mattutini

La sindrome dell'apnea ostruttiva del sonno (OSAS), caratterizzata da ripetute pause respiratorie durante il sonno, è spesso associata a cefalee mattutine. Uno studio di 235 persone con OSAS riportato nel numero di giugno 2015 di "The Journal of Headache and Pain" ha rilevato che il 20% ha avuto mal di testa mattutino. In altri studi, fino al 74% delle persone affette da OSAS ha sofferto di mal di testa mattutini. I mal di testa dell'OSAS si manifestano tipicamente come una pressione scomoda su entrambi i lati della testa, simile al mal di testa da tensione. Il modo in cui OSAS fa scattare il mal di testa mattutino non è stato stabilito. Le possibili spiegazioni includono bassi livelli di ossigeno o di anidride carbonica nel sangue, o disturbi del sonno causati da un parziale risveglio durante gli episodi di respirazione in pausa. Le persone con OSAS sono spesso sovrappeso e hanno altri sintomi, come eccessiva sonnolenza diurna e russamento.

Altri disturbi del sonno - come l'insonnia, il movimento periodico degli arti durante il sonno, il sonno e la paralisi del sonno - possono anche essere associati al mal di testa al mattino. Il sonno interrotto associato a questi disturbi probabilmente contribuisce al mal di testa mattutino.

Il bruxismo e le infezioni del seno sono a volte la fonte

La digrignazione dei denti, o il bruxismo, durante il sonno può portare a mal di testa al mattino. Questi mal di testa si trovano spesso intorno alle articolazioni temporo-mandibolari, che collegano le mascelle superiore e inferiore. Il mal di testa da bruxismo correlato al sonno può essere associato ad altri sintomi, come il blocco della mascella o l'eccessiva usura dei denti. Le infezioni del seno sono un'altra causa di mal di testa, che sono spesso peggiori quando si è sdraiati. Questo può portare a mal di testa mattutino, anche se i mal di testa del seno possono verificarsi anche in altri momenti della giornata. La congestione nasale e lo scarico, così come la tosse sono altri sintomi che suggeriscono che potrebbe essere presente un'infezione sinusale.

Condizioni mediche gravi sono cause rare

I tumori al cervello possono causare cefalee mattutine, poiché sdraiarsi può portare ad un aumento della pressione all'interno del cranio. Questo aumento della pressione intracranica spesso causa anche nausea e vomito. Negli adulti con tumori cerebrali, i sintomi neurologici come debolezza, intorpidimento o convulsioni sono generalmente presenti al momento in cui si sviluppa il mal di testa. I mal di testa in assenza di altri sintomi si verificano in meno del 10% delle persone con tumori cerebrali, secondo un articolo di recensione del "Medico di famiglia americano" del dicembre 2004.

Le persone con una grave malattia polmonare, come la malattia polmonare cronica avanzata (BPCO), possono anche soffrire di mal di testa mattutino. Ciò è dovuto principalmente all'aumento dei livelli di anidride carbonica nel corpo durante il sonno, che porta ad un aumento del flusso sanguigno al cervello. Il sonno interrotto, che spesso accompagna la BPCO grave, può anche contribuire al mal di testa mattutino.

I bassi livelli di zucchero nel sangue sono un'altra possibile causa del mal di testa mattutino. Ciò è particolarmente probabile nelle persone con diabete che ricevono dosi elevate di insulina serale, nelle quali la mancanza di assunzione di zucchero durante il sonno non è in grado di controbilanciare gli effetti ipoglicemizzanti dell'insulina. Altri sintomi di ipoglicemia comprendono confusione e sudorazione.

Quando cercare l'attenzione medica

Se si verificano regolarmente mal di testa mattutini, consultare il medico per determinare la causa. Attenzione a prendere dosi eccessive di farmaci mal di testa, in quanto ciò può peggiorare il mal di testa mattutino. Se la sonnolenza diurna accompagna il mal di testa mattutino, consultare tempestivamente il medico in quanto ciò potrebbe segnalare l'OSAS o un altro disturbo del sonno. Allo stesso modo, cercare assistenza medica immediata se si verificano mal di testa mattutini e qualsiasi sintomo neurologico, se hanno una grave malattia polmonare o se si prende l'insulina per il diabete. Richiedere l'intervento medico immediato se si ha mal di testa improvvisamente, è molto grave o è accompagnato da nuovi sintomi neurologici, come debolezza, intorpidimento, confusione o diminuzione del livello di coscienza.

Recensito da: Tina M. St. John, M. D.