10 Alimenti che possono aumentare il numero di spermatozoi

10 Alimenti che possono aumentare il numero di spermatozoi
10 Alimenti che possono aumentare il numero di spermatozoi

Se hai un basso numero di spermatozoi, potresti chiederti se certi cibi possono aumentare i tuoi numeri. Mentre molti cibi sono stati propagandati per migliorare la fertilità maschile, non ci sono prove scientifiche inadeguate a sostegno di queste affermazioni, e certamente nessun alimento o nutrimento è una pallottola magica. Tuttavia, alcuni nutrienti e fattori dietetici hanno un ruolo nel garantire che il tuo sperma sia attivo, sano e abbondante. Un piano alimentare che include una varietà di alimenti tra cui pesce, frutta, verdura e cereali integrali fornisce i mattoni per la quantità e la qualità dello sperma ottimale.

Video del giorno

Modelli dietetici e stile di vita

Mentre un numero adeguato di spermatozoi è essenziale per aumentare le probabilità di concepimento, la motilità e la morfologia degli spermatozoi - dimensioni e forma normali - sono anche essenziale per una migliore possibilità che l'uovo venga fertilizzato. I modelli dietetici o le scelte alimentari complessive possono essere associati alla qualità e alla quantità degli spermatozoi. Secondo un rapporto di ottobre 2012 su "Riproduzione umana", una dieta ricca di pesce, pollo, frutta, verdura, legumi e cereali integrali è legata all'aumento della motilità degli spermatozoi, ma non al conteggio o alla morfologia. Un articolo di recensione pubblicato nel numero di maggio-giugno 2016 dell '"Asian Journal of Andrology" collegava la perdita graduale di peso attraverso una dieta sana e l'esercizio fisico a un numero maggiore di spermatozoi. Inoltre, se fumi, l'arresto può migliorare il conteggio degli spermatozoi, la motilità e la morfologia.

Grassi Omega-3

I grassi Omega-3 sono collegati al numero di spermatozoi e alla qualità dello sperma. Spesso etichettati come grassi salutari, i grassi omega-3 si trovano nei pesci grassi come salmone e sardine e le fonti vegetali di omega-3 si trovano in alimenti come noci e semi di lino. Un rapporto del 2014 pubblicato sul "Journal of Nutrition" studiava la frequenza di assunzione di pesce in relazione ai fattori di fertilità maschile e collegava approssimativamente da 1 a 6 porzioni a settimana di pesce scuro - come salmone e tonno - a un 51 percento più alto numero di spermatozoi rispetto ai conteggi negli uomini che mangiavano raramente pesce. Questo studio ha anche collegato l'assunzione più alta di pesce, sia di carne bianca che di carne scura, a un miglioramento della morfologia dello sperma. Uno studio del 2012 su "Biology of Reproduction" ha rilevato che l'aggiunta di noci, una fonte vegetale di omega-3, può migliorare la qualità dello sperma, ma non conta, negli uomini che consumano una tipica dieta americana.

Frutta, verdura, latte e cereali

Alcuni altri alimenti sono stati associati a un aumento del numero di spermatozoi. Una ricerca pubblicata nel numero di maggio 2014 di "Fertilità e sterilità" ha rilevato che l'alta concentrazione e la motilità dello sperma erano associate al consumo di latticini a basso contenuto di grassi, principalmente latte magro; tuttavia, non è chiaro se il calcio o un altro nutriente è responsabile di questo beneficio. Uno studio pubblicato nel numero di gennaio 2012 di "Fertilità e sterilità" ha collegato i cereali a un numero maggiore di spermatozoi e frutta e verdura associati a una migliore qualità dello sperma.Gli autori suggeriscono che questo potrebbe essere collegato alle sostanze nutritive, inclusi gli antiossidanti presenti in quei cibi. Fragole, mirtilli, kiwi, spinaci, pomodori e broccoli sono esempi di frutta e verdura ricca di antiossidanti. Una dieta che enfatizza i cereali integrali e una varietà di frutta e verdura può fornire molti degli ingredienti per una produzione di sperma ottimale.

Vitamine e minerali

Zinco, selenio, acido folico e vitamine A, E e C sono tra i nutrienti essenziali per la crescita, lo sviluppo e la motilità degli spermatozoi e proteggono lo sperma dai danni. Un rapporto nel numero di maggio-giugno 2016 dell '"Asian Journal of Andrology" ha evidenziato che alcuni nutrienti, in particolare se integrati, possono migliorare questi parametri dello sperma. Ad esempio, gli autori hanno notato che una supplementazione di selenio ad alte dosi per un periodo di 26 settimane ha migliorato il numero di spermatozoi. Mentre la maggior parte degli alimenti non contiene la quantità di selenio contenuta in questi integratori, solo pochi noci del Brasile al giorno potrebbero fornire la quantità utilizzata in questo studio. Tuttavia, mancano ricerche specifiche sull'assunzione di alimenti contenenti nutrienti compatibili con lo sperma e sul loro impatto sul numero di spermatozoi.

Avvertenze e precauzioni

Secondo un rapporto pubblicato nel "Journal of Human Reproductive Sciences" di ottobre-dicembre 2015, ben il 2% di tutti gli uomini avrà un conteggio e una qualità spermatica non ottimali. Se il numero di spermatozoi è basso, è importante consultare un medico specializzato in salute riproduttiva in quanto vi sono molte possibili cause di un conteggio basso. Il medico può consigliarvi su trattamenti e strategie per migliorare il numero e la qualità degli spermatozoi o discutere opzioni o procedure per aumentare le probabilità di successo di una gravidanza. Inoltre, è possibile migliorare la qualità dello sperma e il conteggio degli spermatozoi, mangiando una dieta sana, smettendo di fumare e perdendo peso.

Recensito da: Kay Peck, MPH, RD